Quali sono i 3 errori che ti fanno bruciare la reputazione del tuo immobile in vendita?

Andiamo dritti al sodo:

  1. Il prezzo sbagliato.Non puoi andare per tentativi perché il prezzo non lo decidi tu, lo decide il mercato e se ti impunti su un prezzo fuori mercato, vieni sbattuto fuori, nessuno comprerà casa tua. Altro fattore importante è il fatto di non dire mai che non tratti perché quando tratti non ti riferisci solo ai soldi, ma anche ad altre cose come i tempi di acquisto ad esempio.
  1. La presentazione scadente.A questo punto è necessario dire che se pubblicizzi il tuo immobile con delle foto scattate a caso, con stendini in mezzo alla sala, foto sgranate o altre banalità, puoi benissimo aspettarti di ricevere zero chiamate. Altra cosa importante è la visita, per cui non puoi tenere la casa in pessime condizioni, per esempio il bianco non più bianco delle pareti, oppure odori di animali che magari al cliente ideale non vanno giù.In ultima parte devi essere in grado anche di spiegare le qualità e i difetti dell’immobile al potenziale cliente, per cui non puoi sbagliare parole perché altrimenti le persone si attaccano a qualsiasi tuo errore.
  1. Lavorare con più agenzie nello stesso momento.È un errore gravissimo perché senza un incarico in esclusiva non sei tutelato e rimani in balia degli agenti immobiliari, che magari litigano tra loro, e tu ci finisci di mezzo anche se tu non c’entri nulla.Ricordarti che la carta canta e tu devi avere il pezzo di carta firmato!

Adesso ti racconto come ha fatto un mio potenziale cliente a bruciare la reputazione del suo immobile in vendita.

Questa persona, decide di contattare più agenzie immobiliari in modo da farsi fare una valutazione da ognuna di loro e una volta trovato il prezzo di mercato, decide di attaccare un cartello, usare un annuncio su un quotidiano e vendersela da solo.

E così inizia a ricevere chiamate, ma da parte di tante agenzie immobiliari che riceve volentieri in modo da farsi aiutare a trovare dei clienti, perché pensava che essendo di zone diverse queste agenzie ci fossero più possibilità di riuscita.

In realtà non funziona così perché basta un solo annuncio su internet per ricevere tutte le chiamate dei potenziali acquirenti. Peccato che il signore non ne fosse a conoscenza.

Il motivo per cui non voleva dare l’incarico in esclusiva era che pensava che dando l’esclusiva, l’agenzia non collaborasse con le altre agenzie e non funziona così, infatti l’esclusiva serve solo per avere un unico interlocutore ma le collaborazioni si possono fare tranquillamente.

Alla fine ogni agenzia aveva preso accordi diversi con il cliente e si è creato un caos!

Purtroppo non sono riuscito a venderlo io perché il signore ha deciso di non volerlo affidare a me e quindi è rimasto in vendita per più di 3 anni e dopo essersi rovinato la reputazione (l’immobile intendo) è stato svenduto a 275.000 Euro in meno ad una persona non proprio rapida a concludere la compravendita.

In ogni caso se hai un immobile in vendita o vuoi semplicemente vendere casa tua contattaci da qui e ti venderemo casa entro 3 mesi o è gratis!

A presto!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.